Naviga tra le categorie

L’arte curativa di ho’oponopono: mi dispiace, scusa, grazie, ti amo

29 Settembre 2020 • in: Guarigione

Condividi

Ho’oponopono è un’antica pratica di guarigione hawaiana. Mentre il metodo tradizionale prevede molti passaggi e processi diversi, la versione moderna è stata semplificata a soli quattro passaggi. Questi passaggi comportano il canto di quattro semplici mantra:

Mi dispiace
Scusa, perdonami
Grazie
Ti amo
Questi semplici mantra hanno un incredibile potere di guarigione, non solo per te, ma anche per gli altri.

Ho’oponopono ha attirato l’attenzione per la prima volta quando il dottor Ihaleakala Hew Len ha usato il metodo per curare pazienti pazzi criminali senza affrontarli o parlare con loro una volta. Invece, ha concentrato la sua attenzione su ogni paziente mentre recitava i mantra.

Sorprendentemente, i pazienti iniziarono a essere curati e il suo lavoro divenne famoso in tutto il mondo. In effetti, il suo tasso di guarigione era così alto che il reparto specifico dell’ospedale statale delle Hawaii finì per chiudere.

Secondo il dottor Ihaleakala Hew Len, ha curato questi pazienti lavorando su se stesso. Si è chiesto: “Cosa sta succedendo in me che sto creando questa esperienza?” E poi ha usato i mantra per cancellare e rilasciare i “dati” condivisi o il karma che aveva con questi pazienti.

Siamo tutti uno e siamo tutti responsabili del mondo che stiamo creando. Collettivamente, creiamo il mondo in cui viviamo e attingiamo esperienze nelle nostre vite che ci aiutano a crescere e rispecchiano ciò che dobbiamo imparare.

Assumendoci la responsabilità di tutto ciò che capita sulla nostra strada e chiarendola attraverso il perdono e l’amore, possiamo cancellare i “dati” che si svolgono nel nostro subconscio e cambiare il modo in cui sperimentiamo o percepiamo le altre persone e il mondo che ci circonda.

Come afferma il dottor Len, “Se ti vedo come un pazzo, è solo la mia esperienza di te, quindi se lo chiarisco, non posso più vederti così”.

Assumendosi la responsabilità, perdonando e amando se stesso e questi pazienti, è stato in grado di portare guarigione a loro ea se stesso.

C’è molto di più in Ho’oponopono che recitare i 4 mantra, tuttavia questa versione semplificata è così potente che puoi sentire i benefici e notare gli effetti quasi istantaneamente.

Ho’oponopono è un fantastico strumento di guarigione per:

Eliminare legami karmici / problemi di vite passate con un’altra persona
Guarigione delle relazioni
Lasciar andare gli ex amanti
Trovare pace con una persona cara che è morta
Riparare i legami familiari
Schiarire l’energia
Il bello di Ho’oponopono è che non è necessario coinvolgere l’altra persona o chiamare il tuo ex per chiarire le cose. Puoi semplicemente farlo da solo e ricevere tutti i benefici curativi.

Ecco come esercitarsi:

Per prima cosa, pensa alla persona con cui vuoi curare la tua relazione. Visualizzali nella tua mente, ma sappi che quando stai facendo questo lavoro, si tratta veramente di te. L’altra persona è solo uno specchio per accedere alla parte di te che deve essere guarita.

1. “Mi dispiace”

Chiedi scusa alla persona. Chiedigli scusa per qualsiasi cosa. Questo passaggio consiste nell’assumersi la responsabilità del proprio coinvolgimento e della propria energia che ha contribuito alla situazione. Potresti non aver causato la situazione, ma sei responsabile della situazione ora che è nella tua vita. Chiedendo scusa, inizi a cancellare i modelli o i legami karmici o energetici che potrebbero aver portato questa situazione nella tua vita.

2. “Per favore perdonami”

Ora che ti sei scusato per qualsiasi cosa, devi chiedere perdono. Si tratta di perdonare te stesso, così puoi liberare l’energia tra te e l’altra persona o la situazione. Consenti a te stesso di sentire che il perdono ti è stato concesso. Consenti a te stesso di sentirti libero da tutto ciò per cui ti sei scusato. Non importa quello che hai fatto, sei perdonato.

3. “Grazie”

Ringrazia la persona non solo per averti perdonato ma per tutto. Ringraziali per il contributo che hanno dato alla tua vita e per le lezioni che ti hanno insegnato. Ringraziali perché fanno parte della tua vita. Ringraziali per aver rivelato questa parte di te e per averti dato l’opportunità di guarire questa energia. Grazie anche a te stesso per aver fatto questo passo e per aver permesso a te stesso di essere guarito.

4. “Ti amo”

Invia alla persona le onde del tuo amore. Pensa a quanto li ami, dì loro quanto li ami. Questo passaggio riguarda l’onore della loro anima, la parte più profonda di loro che è proprio come te. A seconda del tuo rapporto con la persona, questo passaggio potrebbe essere il più difficile, ma fai del tuo meglio per aprire il tuo cuore e trovare un modo per amare questa persona.

Mentre reciti i mantra, anche se li stai dirigendo verso un’altra persona, l’energia di guarigione viene riflessa anche su di te.

Ho’ponopono guarisce entrambi gli individui e aiuta a cancellare qualsiasi vita passata o legami karmici che potresti avere con la persona.

Per ottenere i migliori risultati, i mantra di Ho’ponopono dovrebbero essere praticati quotidianamente per almeno 30 giorni, o fino a quando non avrai raggiunto i risultati desiderati.

Personalmente ho trovato questa tecnica molto potente e mi ha aiutato a trovare conforto.

Ho’oponopono è un ottimo e semplice strumento di guarigione che puoi fare in qualsiasi momento per portare pace e armonia a tutte le tue relazioni. La pratica sembra molto purificante e liberatoria e gli effetti sono potenti e evidenti.

Provalo tu stesso e vedi come funziona per te. Sentiti libero di condividere la tua esperienza nei commenti qui sotto!

Quando il caos si fermerà ci renderemo conto di quanto poco abbiamo bisogno, di quanto in realtà abbiamo e del vero valore della connessione umana.

Michela Marini

Potrebbe interessarti

Prodotti consigliati

Newsletter di Ragazza Indaco.

Riceverai contenuti speciali come report energetico mensile, meditazioni, numerologia e tanto altro.