Naviga tra le categorie

Significato spirituale di Halloween

29 Ottobre 2021 • in: Consapevolezza

Condividi

“La magia è davvero molto semplice, tutto ciò che devi fare è volere qualcosa e poi permetterti di averlo.”

-Aggie Cromwell, Halloweentown (1998)

Ti sei mai fermato a chiederti cosa significano tutte le cose che facciamo ad Halloween? Ci deve essere stato un motivo per cui sono stati avviati, giusto? 

Quando è iniziato Halloween e qual era il significato spirituale dietro di esso?

Halloween deriva dalla parola Hallow che significa rendere santo. È iniziato come Samhain, un’antica tradizione celtica. Le persone in quel giorno indossavano costumi e accendevano fuochi. Samhain è tutto incentrato sulla celebrazione del ciclo della morte e della rinascita. Nell’emisfero settentrionale, le foglie stanno morendo e la natura si sta preparando per il silenzio dell’inverno. Allo stesso modo, nell’emisfero australe, le gemme dormienti si preparano a rinascere e ad aprirsi all’inizio dell’estate.

La morte e la rinascita sono un ciclo importante che si vede costantemente in natura, ed è anche qualcosa che si riflette dentro di noi.

Stiamo sempre attraversando il nostro processo di abbandono, rilascio e rinascita di noi stessi mentre viaggiamo lungo il viaggio della vita.

Questo è un momento per onorare le “morti” che tutti abbiamo vissuto durante l’anno. È un momento per fare pace con tutte le cose di cui abbiamo bisogno per lasciar andare e per celebrare il ciclo del nuovo.

In epoca pagana, Samhain veniva celebrato dal 31 ottobre al 1 novembre, poiché si credeva che l’1/11 l’attività spirituale fosse al suo massimo.

Ciò era dovuto al sorgere delle Pleiadi, che avrebbero raggiunto il loro punto più alto nel cielo durante questo periodo dell’anno nell’emisfero settentrionale.

Si dice che le Pleiadi rappresentino i cicli di morte e rinascita, e questo coincideva anche con il ciclo e i ritmi di Madre Natura.

Si dice anche che il velo tra i vivi e i morti sia più sottile a causa della posizione del Sole nel segno profondo e intuitivo dello Scorpione.

L’energia dello Scorpione riguarda la trasformazione e l’onorare i cicli di morte e rinascita, ma governa anche il paranormale e la nostra connessione con altre dimensioni e portali.

Un’altra ragione per cui l’attività spirituale è così alta in questa notte è dovuta al codice numerico o vibrazione della data 111, che riceviamo quando il calendario passa al 1° novembre.

111 è un numero molto potente, la frase chiave che più mi piace attribuire a questo codice numerologico è: Sei nel posto giusto al momento giusto.

Possiamo anche considerare il codice numerico 111 come tre pilastri, che rappresentano questo mondo, il prossimo mondo e lo stato in mezzo.

Quando sblocchiamo questo codice numerico, forse anche noi siamo in grado di viaggiare con maggiore facilità tra questi tre stati dell’essere.

Anche se un portale è sbloccato in questo periodo dell’anno, ciò che ora celebriamo come Halloween, è in realtà una celebrazione di Madre Natura e delle energie in continua evoluzione che vivono intorno a noi e attraverso di noi.

Halloween è anche un ottimo momento per festeggiare e ricordare i propri cari che non sono più con noi fisicamente. Puoi farlo accendendo una candela, o semplicemente dicendo una preghiera o una benedizione.

Il 31 ottobre-1 novembre è anche un momento potente per rafforzare la tua intuizione e connessione con la fiamma divina ed eterna dentro di te. Se vuoi praticare un rituale durante Halloween puoi trovarlo all’interno del Quaderno della Luna per la stagione dello Scorpione che trovi cliccando qui.

Felice Halloween e ricorda: la magia è sempre stata dentro di te!

Michela

Quando il caos si fermerà ci renderemo conto di quanto poco abbiamo bisogno, di quanto in realtà abbiamo e del vero valore della connessione umana.

Michela Marini

Potrebbe interessarti

Prodotti consigliati

Newsletter di Ragazza Indaco.

Riceverai contenuti speciali come report energetico mensile, meditazioni, numerologia e tanto altro.