Naviga tra le categorie

21 Giugno Solstizio d’estate 2022 Significato spirituale e come celebrarlo

10 Giugno 2022 • in: Astrologia

Condividi

Quando il Sole raggiunge zero gradi nel segno del Cancro sperimentiamo il Solstizio d’estate, un momento in cui il Sole “si ferma” dando all’emisfero settentrionale il giorno più lungo dell’anno e all’emisfero meridionale il giorno più corto dell’anno.

Poiché i movimenti del sole cambiano di anno in anno, anche la data del solstizio d’estate varia. Nel 2022, il solstizio d’estate si svolgerà, nell’emisfero settentrionale martedì 21 giugno alle 5:14 ora solare orientale o alle 11:13 ora dell’Europa centrale. Questo è il momento in cui il Polo Nord è inclinato il più possibile verso il sole e quando ci sposteremo dal segno d’aria dei Gemelli al segno d’acqua cardinale del Cancro.

Numerologia del giorno del solstizio d’estate

Il giorno del solstizio d’estate è il 21 giugno 2022. Questa data ha una grande energia, porta con sè le vibrazioni del numero maestro 33.

In Numerologia è conosciuto come il “Maestro dei Maestri” perché ha la profonda responsabilità di guidarci nel nostro cammino verso la guarigione e l’illuminazione. L’universo si è affidato a questo Numero per assumere questo ruolo molto importante. Non è un caso che proprio in questo momento che abbiamo tutti bisogno di ritrovare calma, serenità, luce e amore in questo giorno di grande energia ci sia la presenza del numero maestro 33.

Il numero Maestro 33 nel giorno del solstizio d’estate 2022, è come un “canalizzatore” di messaggi divini che ci raggiungono qui sulla Terra. Porta i poteri percettivi dell’11 e i poteri di manifestazione del 22, quindi, con l’aggiunta della sua straordinaria capacità di condividere e guarire, diventa il raggio di luce da seguire per noi.

Qual è il significato spirituale del solstizio d’estate?

L’inizio di ogni stagione ci presenta un capitolo completamente nuovo da esplorare e l’estate non è certamente diversa. Il solstizio d’estate è proprio un momento di autoriflessione, dato che il termine “solstizio” deriva dalle parole latine sol (sole) e sistere (stare fermi). A sua volta, la giornata è un’opportunità per noi di fermarci e riflettere su come siamo arrivati ​​alla metà dell’anno e dove vogliamo arrivare, con metà dell’anno davanti.

Il Solstizio è sempre un momento meraviglioso per connetterci e sintonizzarci con la nostra intuizione e la bellezza della natura che ci circonda.

Nell’emisfero settentrionale, dove stiamo vivendo il giorno più lungo dell’anno e l’inizio ufficiale dell’estate, è il momento di celebrare l’abbondanza della natura e tutto ciò che ci viene offerto da essa.

Sotto la luce del Sole radioso, siamo chiamati ad esprimere noi stessi e a ricevere gli incredibili doni inviati dall’Universo.

Solstizio d’estate 2022: onorare la luce interiore

Il solstizio d’estate 2022 è alle porte, e ci ricorda di onorare la luce del Sole e la luce che è in ognuno di noi. Durante il solstizio d’estate, il Sole raggiunge il suo punto più alto nel cielo e ci regala il nostro giorno più lungo dell’anno. Questo punto segna la seconda fase del viaggio della Terra intorno al Sole, che inizia con l’equinozio di primavera. 

Il ciclo del Sole rappresenta il ciclo delle nostre vite e riflette il flusso naturale di energia che si muove verso l’interno e verso l’esterno.

Onorando il sole in questo giorno di luce, attiviamo dentro di noi, a livello energetico, un periodo che ci mette in contatto con la nostra coscienza. Una sorta di “risveglio” dei sensi, che ci accompagnerà fino all’equinozio d’autunno.

Astrologicamente parlando, il solstizio d’estate 2022 segna uno spostamento tra la stagione dei Gemelli e lla stagione del Cancro, che amplifica le nostre emozioni e il desiderio di stare con i nostri cari. 

Il solstizio d’estate è un momento per riflettere sulla nostra crescita personale. Questo è il momento del nostro anno in cui c’è più luce a nostra disposizione. In termini di coscienza, rappresenta il periodo in cui siamo più presenti a noi stessi e a chi sappiamo di essere: il Sole rappresenta la luce di tutta la vita e della coscienza.

Così come i semi sono piantati nella Terra, così i semi (intenti) delle nostre anime. È un momento di rinnovamento e abbondanza, un tempo di amore e di espansione, mentre il sole estivo abbraccia le foglie sugli alberi, così le nostre anime si aprono a ricevere la luce per illuminare ciò che è dentro ognuno di noi.

Celebrare il solstizio d’estate 2022

Creare una cerimonia o una celebrazione è un modo per gli esseri umani di riconoscere l’energia della forza vitale dentro di noi e restituire alla Creazione parte dell’energia e delle benedizioni che riceviamo sempre.

Il Solstizio significa il momento in cui la Terra è al culmine della sua forza, fertilità e abbondanza, così anche noi possiamo celebrare la nostra forza nell’unione, impollinando la nostra coscienza spirituale attraverso la condivisione e offrendo gratitudine per l’abbondanza che sperimentiamo quotidianamente.

Il fuoco è usato simbolicamente durante le celebrazioni del solstizio d’estate in onore del sole, per portare fortuna e per allontanare l’oscurità. E anche la spirale è simbolo associato ai Solstizi.

Il rituale di manifestazione da praticare durante il solstizio d’estate lo trovi qui. Altrimenti di seguito, ecco alcuni piccoli rituali meravigliosi.

Alcuni rituali bellissimi per il solstizio d’estate 2022

Ecco 5 modi semplici, ma significativi, per entrare in contatto con il potere del Solstizio d’estate.

1)Bagno di Sole

Trova un posto dove sdraiarti con la schiena al sole. Chiudi gli occhi, fai alcuni respiri profondi per radicarti. Mentre respiri, inizia a riflettere sulla tua forza interiore: il tuo fuoco. Quella parte di te che è sicura. E potente. Immagina quella parte di te come un fuoco che brucia dentro di te; può essere feroce e forte, o può essere solo una scintilla.

Senti il ​​potente sole del Solstizio splendere su di te; ad ogni respiro attira nel tuo corpo quell’energia forte e calda. Immagina il suo fuoco che si aggiunge al tuo fuoco interiore. Ad ogni respiro l’immagine cresce e si espande.

Continua a respirare il fuoco del sole, assorbilo finché puoi. Quando ti alzi, continuerai a portare quel fuoco con te. Ogni volta che la tua fiducia svanisce o hai bisogno di accedere al tuo fuoco interiore, immaginalo che brucia dentro di te.

2)Medita al tramonto

Durante solstizio d’estate il sole è al suo punto apice dell’anno. Il sole completa il suo ciclo di crescita e iniziamo a lasciarlo andare mentre le giornate iniziano ad accorciarsi di nuovo.

Mentre guardi il sole al tramonto, trascorri del tempo a riflettere su ciò che ha raggiunto il suo apice nella tua vita. Cosa hai realizzato di cui ti senti davvero orgoglioso?

Passiamo così tanto tempo concentrandoci sulle cose che non completiamo e non passiamo abbastanza tempo a sentirci orgogliosi di noi stessi, riconoscendo i nostri risultati ; grandi o piccoli.

Mentre sperimenti questo sole al tramonto, lascia che risplenda sui risultati di cui ti senti orgoglioso. Qualunque risultato sia, prenditi un momento per sentirti orgoglioso di te stesso.

Mentre ti godi questo glorioso tramonto, dì a te stesso: “Io sono fiero di me stesso.” 

3)Scrivi un quaderno

Trova un buon posto per sederti fuori, fai alcuni respiri profondi per radicarti e centrarti, lascia che il tuo spirito si carichi al sole per un momento.

Dedica un po’ di tempo a riflettere su queste domande:

  • L’estate è la stagione del fuoco â€“ Rifletti sul fuoco che brucia dentro di te, quel fuoco che ti fa sentire potente. Esprimi gratitudine per quella parte di te stesso. Come si manifesta quel fuoco nella tua vita? Cosa ti ha aiutato a realizzare di recente?
  • Nel solstizio d’estate, il sole è al culmine  Scrivi di un periodo in cui ti sei sentito al culmine di recente. Quali sono i momenti salienti che hai vissuto quest’anno? Cosa hai realizzato di recente di cui ti senti davvero orgoglioso?
  • Questo è anche il momento di lasciarsi andare. Una volta che il sole del Solstizio raggiunge il suo apice, ha completato il suo ciclo e iniziamo a lasciar andare mentre i giorni si accorciano di nuovo â€“ Cosa è arrivato a compimento nella tua vita? Cosa ti stai rendendo conto che non ti serve più che devi lasciar andare? In che modo lasciar andare queste cose ti permetterà di cambiare e crescere?

Qualunque cosa tu scelga di fare per celebrare questo giorno significativo, ti incoraggio davvero a mettere da parte del tempo per prenderti un momento oggi e connetterti  con te stesso, con il tuo Divino  e immergerti nella potente energia di questo giorno sacro: il solstizio d’estate.

Quando il caos si fermerà ci renderemo conto di quanto poco abbiamo bisogno, di quanto in realtà abbiamo e del vero valore della connessione umana.

Michela Marini

Potrebbe interessarti

Prodotti consigliati

Newsletter di Ragazza Indaco.

Riceverai contenuti speciali come report energetico mensile, meditazioni, numerologia e tanto altro.